Assistenza Sky e Mediaset Premium a Milano

4.71/5 (14)

assistenza sky logoAl giorno d’oggi quasi tutti possiedono un decoder per la ricezione di ulteriori canali in aggiunta a quelli del digitale terrestre

I decoder di Mediaset Premium e di Sky ti danno la possibilità di vedere un  numero elevato di canali tematici con la qualità dell’alta definizione, nel caso di sky tutti i canali per quanto riguarda Mediaset solo alcuni canali sono in alta definizione.

Alcune volte questi decoder per varie ragioni, smettono di funzionare correttamente e lasciano il cliente in uno stato di disagio. In questa occasione non perdere la calma affidati all’assistenza Sky e Mediaset che ti verrà fornita dall’antennista a Milano.

Un altro problema del malfunzionamento del tuo impianto satellitare può dipendere dallaparabola. A volte questa può subire un cambiamento nella sua posizione; essa deve essere puntata verso sud.logo-mediaset-premium

Il tecnico dell’antennista a Milano procederà al riposizionamento della tua  parabola, al fine di garantire un’ottima ricezione del segnale e quindi una visione nitida dei canali.

La nostra assistenza viene incontro ad ogni evenienza riguardante ogni tipo di decoder di Sky e Mediaset, grazie alla nostra professionalità  avrai la sicurezza di affidarti ai migliori.

Affidandoti ad antennista Milano risolverai finalmente  il tuo problema nel minor tempo possibile.

E quanto mi costa quest’intervento?

Niente panico, avrai la possibilità di scegliere tra vari preventivi, starà a te decidere qual è il più vantaggioso.

Riceverai un’assistenza completa e tornerai finalmente alla visione dei tuoi programmi preferiti!!!

Antennista Milano offre la massima disponibilità perché per noi la soddisfazione del cliente è un aspetto di primaria importanza.

Sky Q arriva in Italia

Entro l’anno dovrebbe debuttare in Italia Sky Q: la pay TV di ultima generazione. L’idea di Sky per lo sbarco della nuova piattaforma dovrebbe essere spalmata in due diversi pacchetti che saranno associati a due decoder differenti.

Secondo le fonti: sarà lanciato un pacchetto base e uno “premium”. Non si è ancora parlato di nomi, ma potrebbero essere cose del genere: “Sky Q Plus” e “Sky Q Easy” o “Sky Q Plus e Sky Q One” oppure nomi leggermente più complessi come “Sky Q Multiscreen” e “Sky Q Doublescreen”.

Come sono strutturati i pacchetti Sky Q

Il pacchetto più completo è basato su un decoder con base argentata; oltre ad una nuova interfaccia, l’utente che sottoscrive questa offerta, potrà registrare 4 programmi contemporaneamente mentre sta guardando il quinto. Potrà, inoltre, archiviare mille ore di contenuti HD. Sky sarà visibile su altre 3 televisioni in casa e su 2 dispositivi mobili come tablet, pc e smartphone. Per permettere la visione dei canali Sky su le altre TV della casa, saranno disponili dei piccoli decoder che saranno collegati al decoder principale tramite wi-fi.

Non mancherà: risoluzione Ultra HD e 4K, oltre che un app che permetterà di trasferire su tutti i dispositivi collegati le registrazioni che vengono fatte con il decoder.

Il pacchetto base è molto più semplice ma decisamente più completo rispetto alla vecchia offerta Sky. Il decoder che sfrutta questa offerta è quello che oggi Sky ha iniziato a distribuire ai nuovi abbonati: un decoder con 1 Terabyte di hard disk. Per installare questo speciale decoder, Sky richiede un adeguamento dell’antenna poiché tale dispositivo è in grado di registrare tre programmi contemporaneamente mentre si sta guardando, persino, un quarto programma.

Il decoder è in grado di mettere in archivio circa 500 ore di programmi in HD e la visione è possibile su una televisione della casa e un dispositivo.  Sono inclusi il 4K, l’Ultra HD e la nuova app.

Se hai utilizzato il nostro servizio, dacci un voto da 1 a 5